Costa Azzurra

Un giro in Costa Azzurra

La Costa Azzurra è il tratto di riviera francese più vicino a noi, che prosegue dalla nostra Liguria in Francia, con un mare azzurrissimo, meta gettonata sia per la vita da spiaggia, che per i divertimenti notturni.

Vi parlerò di queste zone considerate molto chic e modaiole, tra le quali quella che io preferisco nella sua semplicità, è Mentone, o Menton. Forse perchè è anche quella dove sono stata più volte, anche di recente con mio marito e una coppia di amici.

Mentone è infatti la prima città francese che incontriamo arrivando dalla Francia, per cui quando andavo al mare in Liguria da piccola, era molto facile andare a farci anche solo un giro in giornata, come facevamo spesso anche per Montecarlo.

Menton
Lungomare di Mentone

Le stradine caratteristiche ricordano le diverse invasioni, con influssi francesi, spagnoli, italiani e arabi, anche se ci sono diversi parchi e musei in città, quello che mi piace è passeggiare per il suo centro fino alla piazzetta e al lungomare. Fermarsi a mangiare le ostriche e il pesce crudo tipico di queste zone francesi in un ristorantino (L’Occitan, solo per nominare l’ultimo che ricordo) oppure le ottime crepes (dolci) o gallettes (le crepes salate) specialità francese presente anche in Italia (come alla Creperie St Michel) sono le classiche cose da fare in vacanza a Mentone, la città dei limoni il cui profumo si sente ovunque. Mentone è proprio questo: passeggiare tra le casette caratteristiche gustandosi il suo buon cibo e godendosi il bellissimo mare!

Mentone
Con gli amici Samuele e Samantha e il plateau di pesce crudo e ostriche

Nizza è più grande, modaiola, con tanti locali e ristoranti per passare le serate e viuzze medievali nelle quali passeggiare, oltre ad un mare azzurro meraviglioso. La parte vecchia della città racchiude diversi musei, palazzi, vie colorate, la Cattedrale ed il ghetto ebraico. Un bellissimo castello raggiungibile in ascensore domina la città. Da visitare anche la Cripta archeologica, sotto la Place Garibaldi, un’immensa sala sotterranea di 2000 metri quadrati.

La Promenade des Anglais è la via principale sul lungomare, la più famosa della riviera, da un lato delimitata da stupendi palazzi d’epoca e portici, dall’altro dal famoso mare della Costa Azzurra. Nizza è sicuramente un luogo di charme, con boutique di firme famose, gallerie d’arte, ristoranti e discoteche, profumerie e negozi di artigianato, una città elegante e romantica, con tracce delle dominazioni greche e romane, oltre all’arte barocca e più classica.

Nizza
Sul lungomare di Nizza

Giungiamo alla famosissima Cannes, la regina della Costa Azzurra per la famosa kermesse cinematografica. La Croisette è la conosciutissima passeggiata sul mare attorniata da casinò, hotel di lusso e negozi di prestigio, sembra si essere in centro a Milano in via Montenapoleone invece ci troviamo in una località di mare.

La cittadina sembra tranquilla, soprattutto di giorno quando sono tutti in spiaggia, si anima la sera e sicuramente fa tutto un altro effetto se vista durante il famoso Festival di Cannes a maggio, il festival cinematografico che vede tantissime star sfilare sul tappeto rosso della passerella (Montée de Marches) con meravigliosi abiti da sera.

Prima di proseguire non perdiamoci l’Allée des Etoiles de cinéma, la via con le impronte delle mani dei vip. Il nostro giro termina ad Antibes che con la sua gemella Juan les Pins, è l’emblema della Costa Azzurra con il suo centro fortificato, il mare cristallino con il porto ricco di yacht e il Museo Picasso. Tra Antibes e Juan les Pins si trova il promontorio conosciuto come Cap d’Antibes.

Queste sono le mete che ho visitato in Costa Azzurra, per fortuna sono zone vicine al Piemonte dove abito, per cui raggiungibili non solo in estate ma anche per gite durante l’anno di qualche giorno, per evadere dalla quotidianità. Ovviamente ci sono anche altre località stupende, come la famosa Saint-Tropez frequentata dai vip ma molto caratteristica con le casette color pastello affacciate sul porto e la Ponche, il vecchio quartiere dei pescatori.

Costa Azzurra
Veduta dall’alto di Saint Tropez (foto presa dal sito Costa Azzurra)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.