Vienna

Il mio addio al nubilato a Vienna

Vienna
La principessa Sissi

Ho già parlato di questa città in un articolo abbinandola a Budapest e a Praga, ma per me Vienna conserva dei ricordi più preziosi, in quanto ci sono andata con due delle mie più care amiche, Alessia e Silvia. Mi hanno organizzato una bellissima sorpresa, sapendo che la mia passione più grande è viaggiare e che non esiste altro che io voglia. Sulla scia della moda del momento, mi hanno organizzato nell’ aprile 2010, la prima parte dell’addio al nubilato a Vienna, la seconda sarebbe stata la classica cena con regali nella mia città con tutte le amiche.

Vienna
Duomo la sera
Vienna
Hundertwasser

Negli ultimi anni sento parecchie persone (e le incrocio all’aereoporto con tanto di velo nuziale finto in testa e damigelle amiche al seguito) che organizzano addii al nubilato o anche celibato, passando due o tre notti fuori casa. Un classico per le donne sono le terme o le spa, oppure la visita di una capitale, che è quello che hanno organizzato per me.

Vienna
Dove mi porteranno? (qui sono al Prater di Vienna, quindi ormai lo sapevo che la meta era questa bellissima città!)

La nostra vacanza è impostata per stare tra amiche, visitare, mangiar bene e portare nel cuore un bellissimo ricordo, per me ancora più importante visto che pochi mesi dopo sarei convolata a nozze ed ero la festeggiata. Ovviamente, quando toccherà alle mie amiche, si dovrà ricambiare ( una si è sposata e racconterò il suo addio al nubilato in un altro articolo).

Vienna
Che fortuna avere delle vere amiche!
Vienna
Mangiare il sushi in metrò prima di andare a cena?!

Giriamo la città visitando tutti i luoghi di Sissi, la Hofburg in pieno centro, con gli appartamenti di Sissi e il castello di Schonbrunn, dove ci gustiamo una wiener schnitzel, la tipica cotoletta viennese di cui sono golosa, in uno dei ristorantini del parco e dopo aver visitato i maestosi interni, ci godiamo un bel giro in carrozza con i cavalli, molto più comodo che girare tutto l’immenso parco a piedi! Un giro al duomo di Santo Stefano e alle famose case di Hundertwasser, di cui vi parlo in un articolo specifico.

Vienna
L’ Hofburg dove visse Sissi
Vienna
Shonbrunn
Vienna
Giro in carrozza per il parco del castello di Schonbrunn

Andiamo fino al museo del Belvedere, immenso, con il famoso Bacio di Klimt e anche a fare un giro al Prater, il grande parco di divertimenti di Vienna. Stiamo 4 giorni e 3 notti, le 3 serate a disposizione ce le godiamo con il buon cibo, passione di tutte e tre, anche perchè stanche durante i numerosi km macinati giornalmente.

Vienna
Il Belvedere
Vienna
Nei giardini del Belvedere
Vienna
Tra le giostre del Prater
Vienna
Sulla ruota panoramica del Prater

Una sera andiamo al ristorante Do & Co davanti al Duomo, bellissimo con piatti della tradizione viennese e sushi, un altro pasto in un grazioso locale tipico, Lohmann. Immancabile assaggiare il piatto famoso di Vienna, il Tafelsptiz, un bollito misto e andiamo a colpo sicuro al Plachutta, noto per essere il ristorante della città che detiene il primato del bollito più tipico e gustoso. Andiamo anche in un ristorante indiano e a gustarci una sera il caffè viennese con panna montata! Ottimo!

Vienna
Il tafelspitz al Plachutta
Vienna
Al Do & Co
Vienna
Serata con il caffè Mozart con panna montata

Non dimentichiamo la sacher, la torta al cioccolato inventata a Vienna e la gustiamo all’Hotel Sacher i cui ingredienti sono rigorosamente segreti. Qui potrete gustare la migliore sacher del mondo e noi tre confermiamo! Si può anche ordinarla da casa, effettuano spedizioni in tutto il mondo e non ci faremo scappare questa opportunità!

Vienna
La sacher più buona del mondo!

Insomma, una vacanza stupenda e uno dei regali più belli e dei ricordi più unici della mia vita, nella splendida Vienna: grazie amiche mie!

Vienna
Ciao Vienna!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.