Colonia

Romantica Colonia

In visita alla fiera ” Photokina” sulle ultime novità delle macchine fotografiche al Koln Messe, nel settembre del 2012, ne approfittiamo per goderci qualche giorno nella città che la ospita, una delle più belle della Germania: Colonia. Maestosa e romantica, con la splendida Cattedrale Patrimonio dell’umanità Unesco e i molti locali caratteristici dove mangiare i tipici piatti tedeschi, a noi è piaciuta molto. Sede di un sentito Carnevale, il più importante della nazione tedesca, fondata dai romani ed una delle città più antiche in Europa, si passeggia con il suono delle campane delle molte chiese in un’atmosfera di tranquillità, tra le tante casette colorate.

Colonia
Panorama con la cattedrale e il Municipio
Colonia Germania
Panorama sul Reno, con la svettante cattedrale e il Rathaus

Purtroppo il centro storico di questa città è stato completamente distrutto dal conflitto della seconda guerra mondiale, ma è stato ricostruito sapientemente. Il Duomo in stile gotico, è sopravvissuto ai bombardamenti, è uno dei simboli della città e il luogo sacro più visitato della Germania intera, la città possiede diversi musei e gallerie d’arte (i più importanti sono il Museo Ludwing e il museo di cultura romano – germanico, entrambi accanto al Duomo) e sorge sul fiume Reno, dove è possibile fare splendide gite in battello.

Colonia
Veduta del Duomo illuminato
Colonia
Bellissimo il Duomo la sera…

All’interno del Duomo sono conservate le spoglie dei Re Magi nel sarcofago più grande d’Europa, un’arca capolavoro dell’arte orafa medievale ed altre opere d’ arte molto importanti. I costi per la manutenzione sia esterna che interna sono onerosi, infatti è stato costruito con una pietra arenaria purtroppo molto delicata e anche i migliaia di turisti creano involontariamente problemi, così come accade alla Cappella Sistina di Città del Vaticano. Detiene il primato della più grande facciata al mondo per un edificio religioso e sembra che anche Gaudì ne prese spunto per la Sagrada Familia di Barcellona.

Colonia Germania
Rende l’idea di quanto sia imponente?
Colonia
Alle mie spalle, l’Arca che secondo la tradizione, conserva le ossa dei Re Magi

Dopo averlo visitato, proseguiamo attraverso il ponte ferroviario Hohenzollernbrucke, il più trafficato di tutta la Germania, diviso in una parte pedonale e in una seconda nel quale passa il treno. La stazione dei treni si trova infatti davanti al Duomo, in pieno centro città e non è assolutamente una zona pericolosa come in molte altre città europee: al suo interno ci sono infatti negozi e ristoranti bellissimi.

Colonia
Il Museo Ludwing e il Duomo
Colonia
Il ponte e sullo sfondo la Cattedrale

Bellissimo e caratteristico anche il Municipio di Colonia, il Rathaus, costituito da una torre gotica e da un padiglione rinascimentale. Sulla torre è posta una scultura con gli occhi spalancati e la lingua fuori ogni volta che batte l’ora. In seguito, è stato aggiunto un carillon con 24 melodie differenti.

Colonia
Il bellissimo Rathaus
Colonia
Il Rathaus e le casette

Una delle attrazioni principali della città, è il mitico museo della cioccolata, che vi farà vedere tutto il procedimento dalla coltivazione della fava fino al confezionamento di cioccolatini e tortine di cioccolato, oltre ad ammirare sculture di goloso cacao, passare attraverso un vecchio negozio d’epoca, arrivare ad una fontana di cioccolato dove si possono mangiare wafer inzuppati nella stessa, per finire in un bar panoramico dove noi ci siamo presi una buona cioccolata con panna.

Colonia
La fontana di cioccolato e la signorina che porge i wafer
Colonia
Finita la visita, una buona cioccolata con panna!

Lo Schokoladenmuseum è recente, del 1993, eppure attira turisti da ogni parte d’Europa e oltre, al pari dei monumenti storici della città. Nata solo come mostra temporanea, visto l’enorme successo, è stato istituito come museo e attira grandi e piccini. Colonia è sempre stata la capitale tedesca del cioccolato e questo museo era inevitabile. Per chi volesse un altro momento di svago, vicino allo Zoo si trovano le Claudius Therme per una giornata in pieno relax tra piscine termali, sauna e massaggi.

Colonia Germania
Relax al museo della cioccolata!

Dopo averlo visitato, proseguiamo lungo la sponda del Reno per una passeggiata, prendendo delle patatine fritte servite in un cono da passeggio, in una delle bancarelle: io amo le patatine fritte ( come ho già scritto nell’articolo su Bruxelles) e ho notato che in diverse città del Nord si mangiano tutto il giorno, come da noi si mangia un gelato passeggiando. Per esempio in hotel, prima di dormire, invece di trovare un cioccolatino sul cuscino come sempre, trovavamo tutte le sere un sacchetto di patatine!

Colonia
Le patatine fritte nel cono da passeggio
Colonia
Passeggiata lungo il Reno, con le tipiche casette colorate
Colonia
Le patatine sul cuscino prima di dormire

Colonia è una città di divertimenti, con molti ristoranti, birrerie, locali e discoteche. Le vie principali dello shopping sono la Hohe Strasse e la Schildergrasse, sono vie pedonali dedicate solo a negozi, botteghe e ristorantini.

Colonia
Qui iniziano le vie dello shopping che sono una città dentro la città

Anche se la temperatura è fresca,  mangio volentieri all’aperto per immedesimarmi nello spirito della città! I piatti sono quelli tipici della tradizione tedesca, come le patate, i wurstel con i crauti, le salsicce, le zuppe, lo stinco, lo strudel di mele e i bretzel, il tipico pane alsaziano di cui è goloso mio marito.

Anche l’influenza prussiana si percepisce, infatti si trova ovunque la wiener schnitzel, tipica cotoletta viennese impanata come la nostra milanese, di cui ero golosa a Vienna. Un paio di posti in cui siamo stati a cena: il Dom Im Stapelhaus sul Reno, il Gilden Haus con il simpaticissimo proprietario ( a Colonia la gente è molto accogliente) e la Gilden im Zims, in pieno centro.

Colonia
Tipica cenetta tedesca, da Gilden im Zims con la schnitzel, diverse salsicce e la loro birra nel bicchiere, la Kolsch
Colonia Germania
Con il simpatico proprietario del Gilden Haus, una Brauerei

Nel tempo che ci rimane, andiamo a fare un giro al Rheinpark, un bellissimo parco sul Reno, dopo esserci concessi anche una bellissima vista dalle cabine colorate del Kolner Seilbahn, la prima funivia ad attraversare un fiume in Europa. Ammirare Colonia dall’alto, passando il Reno dallo zoo al parco della città, è stupendo, con le guglie della Cattedrale in lontananza. Infine, un giro intorno alle mura medievali, con le due bellissime porte di Severinstorburg e Hahnentorburg.

Colonia Germania
Venite a fare un giro con me!
Colonia
Dalla cabina il panorama è stupendo!
Colonia
Panorama dalla cabinovia: bellissimo!
Colonia
Al Rheinpark, con la cabinovia che lo sorvola

La birra di Colonia è la Kolsch, viene servita in bicchieri e non in boccali, ovunque e quasi automaticamente appena ci si siede in una Brauerei, le birrerie tipiche. Un altro prodotto tipico è l’acqua di Colonia, quella originale è contraddistinta dal numero 4711: ovviamente l’ho comprata per me e per un paio di regali da fare al ritorno (in città esiste anche un museo del profumo).

Ho sempre sentito dire che Colonia sia una delle città più belle della Germania, posso assolutamente confermarlo. Anche i suoi abitanti sono solari, con tanta voglia di divertirsi. Noi abbiamo soggiornato al Leonardo Hotel.

Colonia
Peccato che queste patatine giganti siano finte!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.